Come effettuare il calcolo della rata del prestito?

Sono in molti a chiedersi come calcolare l’effettiva rata per la restituzione dell’importo che si è chiesto in prestito presso una finanziaria o una banca. Spesso tra costi nascosti, spese di istruttoria, assicurazioni e tassi non trasparenti si perde facilmente la chiara visione di quanto effettivamente bisogna restituire mensilmente.

In ogni caso, a beneficio della semplicità del calcolo, il 6 Luglio 2007 è stata approvata dal Consiglio dei Ministri la nuova disciplina sul credito al consumo che, alla voce TAEG impone la trasparenza nel TAEG – Tasso Annuo Effettivo Globale, che dovrà includere anche tutti i costi e le spese accessorie per finalizzare il prestito, con obbligo di dettaglio di ogni singolo costo.

I fattori da tenere quindi presente nel calcolo della rata sono:

1. l’importo della somma richiesta in prestito.
2. tasso annuo effettivo globale (TAEG).
3. anni di durata del prestito
4. numero delle rate annue (12, ma alcune finanziarie possono prevedere un numero diverso)

 

Vedi anche:

Finanziaria

Mediatore Creditizio

Richiesta preventivo prestito

 

Terminologie correlate

Cliccando su una categoria, ti verranno mostrati i termini correlati

Oppure, scopri le nostre offerte visitando: